Esistono diverse formule ed algoritmi che ci consentono di stimare quella che è la percentuale di grasso di una persona.

Misurare la percentuale di grasso corporeo è sicuramente uno dei più importanti parametri antropometrici che è necessario valutare nell'ambito del fitness.
Non solamente per ragioni estetiche ma anche per questioni legate alla nostra salute. Questa infatti è correlazionata anche alla quantità di grasso presente nel nostro corpo.
Una maggiore presenza di grasso espone maggiormente il corpo al rischio di insorgenza di patologie cardiovascolari, diabete, problemi osteoarticolari e particolari forme di tumore.

Esistono diversi metodi per andare a stimare la precentuale di grasso. Sicuramente i più semplici da utilizzare sono quelle formule che utilizzano la misura di alcune circonferenze corporee. Tra questi anche l'equazione di Wilmore e Behnke.
Ovviamente i dati ottenuti da queste formule hanno un certo grado di appeossimazione, ma sono comunque un valore cui fare riferimento, quando non è possibile utilizzare strumenti più complessi come plicometrie, BIA e pesate idrostatiche.

Tra queste formule quella di Wilmore e Bhenke è particolarmente facile da utilizzare in quanto richiede pochi dati. br>La formula di Wilmore utilizza le circonferenze di vita, collo e fianche (quest'ultima solamente per la donna), per trovare la percentuale di grasso di una persona.

CALCOLO MASSA GRASSA NELLA DONNA

ALTEZZA:
GIRO VITA:
GIRO FIANCHI:
COLLO:

CALCOLO MASSA GRASSA NEL'UOMO

ALTEZZA:
GIRO VITA:
COLLO:


calcolo grasso corporeo


a cura di Nicola Sacchi


Servizio di personal training e compilazione programmi di allenamento personalizzati di preparazione atletica e fitness
contatti:3283919042 info@ultimatetraining.it






PERSONAL TRAINER ONLINE

TORNA ALLA SEZIONE ARTICOLI